Attendere prego...

Archivio News

Waterpolo People

Brescia: il notiziario delle giovanili

  Pubblicato il 14 Mag 2019  07:50
Ancora significativi passi avanti da parte del vivaio pallanuotistico bresciano: dopo la conferma delle formazioni Under 20 come leader in Lombardia, nella categoria Under 15, l’An femminile vincendo 16 a 3 in casa dell’Nc Milano, ha di nuovo conquistato il titolo regionale, guadagnandosi un posto nel girone delle semifinali nazionali dove incontreranno la prima del campionato ligure-piemontese, la prima della Toscana e la seconda del Triveneto/Emilia Romagna. Nel match disputato a Milano, ottima la prova del collettivo guidato da Camilla Zanola, con la giovanissima (classe 2007) Caterina Tolini, in gol per la prima volta in categoria.
Venendo ai maschi, sempre Under 15, l’An passa in casa della Pallanuoto Bergamo per 22 a 3, chiudendo a punteggio pieno la rassegna regionale e assicurandosi il diritto di ospitare il girone nazionale dei quarti di finale: nel raggruppamento (in programma il 13 e 14 giugno), i ragazzi di Enrico Oliva se la vedranno con le seconde della Liguria, del Triveneto/Lombardia e della Toscana.
Invece, per il Brescia Waterpolo, battuta d’arresto in casa della Pallanuoto Treviglio: 10 a 1, la sconfitta incamerata dai ragazzi di Massimo Castellani.
Nella categoria Under 17 maschile, l’An di Oliva supera 17 a 7 la Rari Nantes Florentia proseguendo in modo netto il proprio percorso nel girone 2 della fase nazionale e, soprattutto, qualificandosi, con due giornate d’anticipo, al girone delle semifinali nazionali, con diritto di ospitare l’evento.
Nell’ultima del campionato lombardo, sconfitta ai rigori per i pari età del BsWp, contro Pavia Pallanuoto: 7 a 7, il punteggio al termine dei tempi regolamentari, 14 a 13 quello conclusivo. Nonostante il risultato negativo, buona la prova degli atleti di Castellani, bravi a raddrizzare un match segnato da un inizio sotto tono.
Nella categoria Under 13, molto bene il team 2 dell’An (seguito da Dario Bertazzoli) che, nell’ultima del girone 3 del torneo regionale, prevale per 18 a 2 sul Cus Geas Milano, chiudendo al primo posto la stagione: ottima premessa all’anno prossimo quando, nel gruppo, verranno inseriti i più preparati dell’Under 11, per poi disputare il campionato Under 13 di prima fascia. In casa dello Sport Management, il team 1 di Stefano Sorlini chiude venendo superato per 15 a 4.
 

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok