Attendere prego...

Archivio News

A1 Maschile

Savona-Sport Management 6-14

  Pubblicato il 03 Dic 2016  19:28
(3-3, 1-3, 0-7, 2-1)
Carisa Savona: Antona, Giunta, Damonte, Giunta, Bianco, Ravina 2, Grosso, Milakovic 1, Bianco, Gounas 1, Piombo 1, Sadovyy 1, Missiroli. All. Angelini
Bpm Sport Management: Lazovic, Gallo 1, Gitto, Valentino, Blary 1, Petkovic 2, Luongo 4 (1 rig.), Jelaca 2, Mirarchi 2, Bini, Razzi 2, Deserti, Viola. All. Baldineti
Arbitri: Calabrò e Fusco.
Superiorità numeriche: Savona 4/12, Sport Management 6/13.
Note: espulsi per proteste Deserti (Sport Management) nel secondo tempo e Gounas (RN Savona) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Damonte (RN Savona) nel terzo tempo e Milakovic (RN Savona) nel quarto tempo.
 
IL COMUNICATO DELLA CARISA SAVONA
La Carisa Rari Nantes Savona ha perso, poco fa, con la BPM Sport Management, nella piscina Zanelli di Savona, l'incontro valevole per l'8^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 14 a 6 è stato il risultato finale in favore degli ospiti. L'allenatore della Carisa Rari Nantes Savona, Alberto Angelini, commenta così la partita: "E' stato permesso un gioco fisico che alla lunga non poteva che premiare la squadra più forte. E' stata una partita di logoramento. Si poteva evitare qualche sbavatura, ma il risultato finale è comunque eccessivo rispetto a quanto fatto vedere in vasca dai ragazzi".
Laura Sicco
 
IL COMUNICATO DELLA BPM SPORT MANAGEMENT
Grandissima performance per il sette di Gu Baldineti alla Piscina Zanelli. La BPM Sport Management ha battuto, infatti, i padroni di casa della RN Savona per 14-6 (3-3, 3-1, 7-0, 1-2) dopo una prestazione veramente degna di nota. Miglior marcatore di giornata Stefano Luongo con quattro reti, ma da segnalare sono anche le doppiette di Petkovic, Jelaca, Mirarchi e Razzi, oltre ai gol di Blary e Gallo. 
Nel primo tempo padroni di casa avanti per ben tre volte con una doppietta di Ravina e un gol di Piombo (superiorità), ma vengono sempre raggiunti dai Mastini, a segno con Luongo, Blary (superiorità) e Gallo. Nel secondo quarto la musica cambia. I gol di Razzi e Luongo (entrambi a uomo in più) portano il sette di Baldineti sul + 2. Dopo due belle parate di Dejan Lazovic, a meno di un minuto dal termine della frazione Gounas (in superiorità) prova ad accorciare, ma Mirachi (superiorità) ad un secondo dalla sirena sigla il gol del 6-4. Al cambio vasca Razzi&Co. mettono una seria ipoteca al match grazie ad una prova semplicemente straordinaria. Ben sette le reti messe a segno: doppiette per Stefano Luongo (di cui una su rigore) e Jelaca (di cui una in superiorità), e un gol a testa per Petkovic (superiorità), Razzi e Mirarchi. Nell’ultimo quarto il Savona prova a reagire con Milakovic e l’ex Sadovyy, ma dopo la rete del 14-6 di Petkovic non succede più nulla.
“Una grandissima vittoria ottenuta contro una squadra forte e che sta disputando un bel campionato  - ha dichiarato Gu Baldineti al termine del match - Tutti i ragazzi hanno giocato una gara perfetta. Sono molto soddisfatto sia della fase difensiva che di quella offensiva. A dare ancora più valore alle ultime tre vittorie (contro Ortigia, Vasutas e Savona, ndr) - conclude - è stato il fatto di averle ottenute senza poter contare su Arnaldo Deserti, giocatore che considero fondamentale per la nostra squadra. Spero di riaverlo a disposizione già da sabato prossimo”.
“La migliore partita della stagione - ha commentato il Presidente Tosi - Ci siamo espressi su altissimi livelli. La squadra, soprattutto nel terzo tempo, ha messo il turbo, dimostrando con prove del genere che può giocarsela con tutti. Sono felicissimo - conclude - della prova offerta dal nostro portiere Dejan Lazovic.”
Sabato prossimo il campionato osserverà un turno di riposo in quanto la BPM Sport Management, insieme a CC Napoli e CN Posillipo, sarà impegnata nel ritorno dei quarti di finale di Euro Cup (Pro Recco e Brescia impegnate invece in  Champions League, ndr). Alle ore 19 i Mastini attenderanno, infatti, gli ungheresi del Vasutas, battuti mercoledì scorso 14-13. La nona giornata di campionato, invece, è in programma per mercoledì 14 dicembre e metterà di fronte i Mastini al Bogliasco Bene (inizio alle Piscine Manara ore 18). Martedì 6 dicembre, infine, Valentino Gallo e Niccolò Gitto, giocheranno con il Settebello il match di esordio in World League contro la Georgia.
Daniele Pernella

Commenti

  05 Dic 2016   08:23
roby: Ma Deserti dov'era? Le tre ammonizioni sul tabellone per espulsione definitiva le ha prese Diabolik?

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok