Attendere prego...

Archivio News

Waterpolo People

Settebello in collegiale col Giappone: ecco i convocati

  Pubblicato il 13 Giu 2018  13:30
COMUNICATO F.I.N.
 
La nazionale di pallanuoto sosterrà un allenamento collegiale al centro federale di Ostia dal 14 al 23 giugno, dividendo l'acqua con il Giappone nei primi due giorni di lavoro. Il cittì Alessandro Campagna ha convocato:
 
Zeno Bertoli, Marco Del Lungo e Nicholas Presciutti (AN Brescia),
Edoardo Di Somma, Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Valentino Gallo e Gianmarco Nicosia (BPM Sport Management)
Alessandro Velotto e Vincenzo Dolce (CC Napoli)
Giacomo Casasola (CC Ortigia)
Matteo Aicardi, Jacopo Alesiani, Michael Alexandre Bodegas, Francesco Di Fulvio, Oscar Echenique Gonzalo, Francesco Massaro e Guillermo Molina (Pro Recco)
Luca Damonte (RN Savona)
Vincenzo Renzuto Iodice (Jug Dubrovnik).
 
Lo staff tecnico, oltre al ct Campagna, sarà composto dagli assistente tecnici Amedeo Pomilio e Goran Volarevic, dal team manager Alessandro Duspiva, dai medici Gianfranco Colombo e Vincenzo Ciaccio, dal fisioterapista Luca Mamprin, dai preparatori atletici Alessandro Amato e Valerio Viero, dal videoanalista Francesco Scannicchio.
 
Con la convocazione dei giocatori di Pro Recco e AN Brescia entra nel pieno l'attività di avvicinamento del Settebello bronzo olimpico alle manifestazioni internazionali: Giochi del Mediterraneo, in programma dal 27 giugno al 1° luglio a Tarragona, e campionati europei, che si svolgeranno dal 14 al 29 luglio a Barcellona. Il cittì Alessandro Campagna è totalmente concentrato sul proseguimento del lavoro pianificato: "Seguo con attenzione tutte le squadre italiane che rappresentano il nostro movimento, formando e accrescendo i giocatori che raggiugono le squadre nazionali e garantendo ciclicità di prestazioni e risultati - sottolinea - Resto a disposizione di tutti i tecnici per momenti di condivisione e confronto, come è sempre stato, e auguro l'in bocca al lupo alle società ancora impegnate nei rispettivi campionati e a quelle attese dalle finali giovanili. L'obiettivo mio e della Federazione è proseguire il cammino intrapreso e confermare le squadre nazionali nell'elite della pallanuoto mondiale". 
 
I VOSTRI COMMENTI
 
Bravo Solita minestra devono studiare se no, quando finisce la carriera pallanuotistica vanno a fare gli allenatori delle giovanili ( se gli va bene) a 800 euro al mese!! Però il problema di tanti genitori è che credono che con la pallanuoto ci campi x tutta la vita, si ci puoi campare senza tante pretese fino a 33/35 anni e poi...STUDIATE RAGAZZI STUDIATE nella pallanuoto non c'è futuro!!
BR
 
Finalmente Campopiano... Ah no scusate
Hahaha
 
E vabbè stranieri oriundi emigrati naturalizzati e via discorrendo e il povero Campopiano dovè ..almeno spero che stia studiando per farsi un futuro lontano dalle beghe lontano dagli imbrogli di palazzo dalla necessità di vincere a tutti i costi dal non valorizzare il sacrificio dei ragazzi ma vantarsi di una medaglia rubata
Solita minestra

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok