Attendere prego...

Archivio News

Waterpolo People

Serie C: Antares-Circolo Villani 11-7

  Pubblicato il 15 Apr 2019  16:13
(3-0; 0-3; 4-1; 4-3)
Antares N. Latina: Scialdone, Pellegrini 1, Zilli 1, Fava P., Comuzzi 5, Tasciotti, Tempera, Di Felice, Castaldi 1, Zamperin 1, Aiello 2, Di Principe, Monti. Tpv: Stefano Formica.
Circolo Villani: Perfetto, Salomone, Savinelli 1, Cognetta, Errichiello 4, De Riso, Lippiello, Polichetti, Vaccaro 1, Falcone 1, Mincione, Longo, Arganese. Tpv: Walter Fasano.
Arbitro: Iori.
Superiorità: Antares N. Latina 3/6; Circolo Villani 4/8 + rig. 1/1.
 
IL COMUNICATO DELL'ANTARES LATINA

Grande vittoria per l’Antares Nuoto Latina che nel campionato di Serie C nazionale girone 6 si è imposta sulla seconda in classifica Circolo Villani meritatamente per 11 a 7. I ragazzi cari al presidentissimo Alberico Davoli hanno disputato una partita perfetta nonostante 4 defezioni importanti di giocatori titolari per influenza, infortunio e indisponibilità, dal portiere Lorenzo Aballe ad Emanuele Troiso, da Alessandro Cava e al mancino Roberto Grossi.  La squadra invece di risentire di tali assenze si è ulteriormente compattata, mister Stefano Formica ha dato grande fiducia e maggiori responsabilità a tutti quanti compresi quei giovani che finalmente si sono potuti esprimere pur se in una situazione di emergenza, dando grandi risposte al coach e ai compagni assenti e presenti. In gran spolvero gli esperti marcatori e capitani dei latinensi Nicolò Tempera, e Eugenio Pellegrini, i centroboa Marco Aiello e Matteo Zamperin, gli attaccanti Simone Castaldi e Gianmarco Comuzzi, quest'ultimo top scorer con ben 5 reti. Tra le tante buone prestazioni individuali da rimarcare come si diceva quelle degli Under, dal giovanissimo portiere Davide Scialdone classe 2002,a Marco Di Felice, Pierpaolo Fava e un Giancarlo Zilli che dominava nei contrasti e in fase di transizione a centrovasca.
La cronaca della partita vedeva partire di gran carriera l'Antares con un grande pressing che sorprendeva il Villani e permetteva ai locali di  chiudere il primo tempo avanti per 3 a 0. Nel 2° quarto un calo di concentrazione e due regali della difesa in calotta bianca tra cui un retropassaggio al portiere dopo una palla recuperata in difesa, nonché una inferiorità numerica, consentivano al team di Walter Fasano di recuperare sul 3 a 3. L'inarrestabile marcia dei pontini riprendeva però nella terza frazione di gara con i rossoblù che si riportavano avanti di tre reti realizzate sia in fase di parità che superiorità numerica. La compagine casertana accorciava sul 6 a 4, ma poco prima dello scadere della terza frazione l'Antares tornava avanti di 3 gol siglando il 7 a 4. Addirittura nell'ultima frazione di gioco il monologo dei locali proseguiva a tal punto da permettere ai padroni di casa di portarsi al massimo allungo di 6 reti di scarto, 11 a 5. Gli ultimi due minuti in totale gestione davano la possibilità agli Under 17 Luigi Monti e U.20 Marco Di Principe di esordire e riproporsi in acqua per acquisire esperienza, con il Villani che riusciva ad accorciare fino all'11 a 7 finale.
 
COMMENTO TECNICO STEFANO FORMICA
"Vittoria ineccepibile che poteva ottenersi anche con un passivo superiore. I ragazzi sono stati bravissimi nell' interpretare bene il match. Dall'altra parte avevamo un Villani che ha proposto un gioco corretto affrontandoci a viso aperto, una delle poche formazioni che non ha speculato fra le campane viste qui alla open insieme all'Azzurra 99. Questa vittoria deve far riflettere perché non è un modo di dire ma veramente l'ha ottenuta tutta la squadra con grande comunione d'intenti”.
 
DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI
“Un successo strameritato, che ha fatto gioire il numeroso pubblico di Latina assiepato sugli spalti della Open. Il gruppo ha saputo fare di necessità virtù e senza quattro titolari e bocche da fuoco presenti nella partita di andata a San Prisco, come Cava, Grossi, Troiso e il portiere Abballe è riuscito a mettere sotto la seconda della classe. Questo ci deve far capire che dietro alcuni elementi di primo ordine ci sono anche i giovani del vivaio e tanti ragazzi che non sono da meno. Quest’ultimi oggi lo hanno dimostrato dando una grande risposta alla squadra è al mister. Lo sapevamo e bravo è stato il coach a dargli fiducia. Da oggi siamo ancora più consapevoli che possiamo

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok