Attendere prego...

Archivio News

Waterpolo People

Dalle sedi di Coppa Italia: Bogliasco Bene

  Pubblicato il 23 Set 2016  13:12
Ad oltre quattro mesi dall'ultima gara ufficiale, questa sera i ragazzi del Bogliasco Bene tornano finalmente ad assaporare il gusto delle partite che contano.
Scatta infatti ufficialmente oggi, con le gare del primo turno di Coppa Italia, la stagione maschile 2016-2017 della pallanuoto italiana.
Il Bogliasco Bene, inserito nel concentramento di Savona, sarà subito protagonista scendendo in vasca alle 18.30 contro l'ambizioso Trieste di Stefano Piccardo, al debutto assoluto nella competizione. I biancazzurri torneranno a tuffarsi nell'acqua della “Zanelli” domani pomeriggio alle 17.30 per sfidare il Quinto nel primo derby stagionale. Il doppio impegno di domenica, alle 9.30 contro il Torino '81 ed alle 17 contro i padroni di casa, chiuderà la prima fase del torneo, qualificando le prime due classificate al turno successivo.
Daniele Bettini, confermatissimo tecnico del Bogliasco, presenta così l'appuntamento di oggi: "Arriviamo a questo impegno in costruzione. Stiamo lavorando e lo sto stiamo facendo bene. Ma c'è ancora tantissimo da fare, visto che con i ragazzi non abbiamo ancora affrontato la parte tecnico-tattica, ma soltanto quella atletica. Questa Coppa Italia ci dà quindi una bella occasione per fare esperienza, giocare assieme e trovare un po' di automatismi".
Durante l'estate la rosa del Bogliasco ha accolto tre volti nuovi, quelli di Marino Divkovic, Cristian Gandini e Nikola Vavic. In attesa di vederli all'opera, Bettini rivolge un pensiero a chi invece ha salutato: "Voglio spendere due parole per chi è andato via. Sono partiti degli amici, dei compagni di mille battaglie. Ale Di Somma è cresciuto qui a Bogliasco e sarà un “flash” ritrovarselo contro proprio nella prima partita di Coppa. Alonso e De Trane ci hanno lasciato un ricordo pazzesco di atleti e di uomini meravigliosi. Quanto a Ravina, sono contento che finalmente si sia ritrovato ed abbia scelto una via per arrivare un po' più in alto perchè se lo merita. E anche Giordano, pur avendo avuto poche possibilità qui da noi, ha comunque lasciato un segno indelebile nei nostri cuori".
Dopo l'amaro nono posto della passata stagione, con i play-off sfumati solo all'ultima giornata, Bettini alza l'asticella indicando chiaramente quale sarà l'obbiettivo dei suoi ragazzi: "Io punto sempre a migliorarmi. Quindi cercheremo di far meglio dello scorso anno, agguantando quei play-off che ci sono sfuggiti per un soffio. E poi conto di togliermi qualche soddisfazione già in Coppa Italia".

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok