Attendere prego...

Archivio News

Serie B maschile

N.C. Monza-Modena 10-6

  Pubblicato il 18 Mag 2019  20:40
(3-1, 1-2, 3-2, 3-1)
N.C.  Monza: Costa, Bommartini 3, Giorgetti, Borghin, Bolzoni 1, Ingegneri , Mazza 2, Catalano, Montrasio, Celli 2, Pozzi, Nava, Squintani 2. All. Frison.
Sea Sub Modena: Pederielli, Campolongo, Montante, Spaziano, Marzola, Ghelfi,  F. Araldi 1, Calabrese 3, Sorbini 1, Lodi, Righetti 1, Colonnesi, Cojacetto. All. Araldi A.
Superiorità numeriche: N.C. Monza 5/8 rig 1/2, Modena 1/8  rigori 1/1
Arbitro: Alessandroni.
 
IL COMUNICATO DEL NUOTO CLUB MONZA
Monza vince con Modena, riagguanta Milano e tiene viva la speranza per il quarto posto utile per i play-off. Sabato ultima di campionato: obbligatorio vincere a Varese - già qualificato - e sperare che Milano non superi Bergamo, oramai sicuro del terzo posto. In caso di ulteriore parità in classifica, meneghini in vantaggio negli scontri diretti.
I Granchi superano Modena, riacciuffano al quarto posto i cugini del CUS Milano e tengono accesa l’ultima fiammella di speranza per agguantare i play off. Per accedere agli spareggi ai monzesi serve vincere sabato prossimo in casa del Varese - già certo del secondo posto - e poi… incrociare le chele - ovvero sperare che i cugini del CUS Milano non superino Bergamo, a sua volta irraggiungibile alla terza posizione del Girone 2 di Serie B. 
In caso di ulteriore parità alla quarta casella della classifica finale della regular season, saranno i milanesi a passare alla fase successiva per aver battuto due volte i brianzoli negli scontri diretti.
Il settebello made in Monza si regala in ogni caso un finale di campionato al foto finish regolando solo nel finale un Modena che ha risposto colpo su colpo ai brianzoli, capaci di mantenere la lucidità nonostante la controffensiva emiliana nel secondo e nel terzo tempo. Tra i protagonisti del match il difensore biancorosso Carlo Bommartini, autore per la prima volta di una tripletta che gli consente di andare in doppia cifra nella classifica marcatori dei Granchi. 
“Ci serviva la vittoria, senza troppi calcoli - commenta coach Frison - ora andiamo a giocarcela con Varese sapendo che noi dovremo fare la nostra parte ma dovranno dare il massimo anche i nostri diretti concorrenti per i play off. Vedremo anche cosa vorranno fare le avversarie già qualificate che potranno permettersi il lusso, se vorranno, di schierare le seconde file in vista dei play off. Ricordo che l'anno scorso ci eravamo qualificati per gli spareggi promozione per un solo gol di scarto. Fino al suono dell'ultima sirena può succedere di tutto.”
All’andata, Monza perse in casa con Varese 8-7 mentre Bergamo vinse con Milano 10-7. Per vivere le ultime emozioni del campionato, l'appuntamento è fissato per sabato 25 alle 15 alla piscina di Como (per indisponibilità di quella varesina).
IL COMUNICATO DELLA SEA SUB MODENA
La sfida alla Pia Grande, importante sia per Monza che per Modena è andata a favore dei padroni di casa che si sono imposti con lo stesso punteggio che aveva subìto all’andata: 10-6 .
Dopo un inizio  lento, Monza in chiusura del primo tempo sul 3-1  si porta avanti fino ad essere 4-1, ma  Modena sul finire del secondo tempo e all’inizio del terzo riesce a recuperarla e pareggia. L’equilibrio che si sviluppa si rompe poco dopo con Monza che torna ad allungare.
Gli errori grossolani della Sea Sub in fase d’attacco non aiutano, come la scarsa efficienza con l’uomo in più castigano i modenesi che nonostante la terza rete di capitan Calabrese sul finale del 3° tempo e il gol di Righetti in apertura di 4°, vedono Modena tornare caparbiamente  sul 7-6 che non basta per lasciarsi andare alla deriva sul finale di partita che vede dilagare i lombardi.
Abbattuto coach Araldi “E’ un anno turbolento e quando le cose non vanno per il verso giusto ci facciamo del male. Svanisce il sogno playoff. Dobbiamo meditare”
f.f.
 

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok