Attendere prego...

Archivio News

Serie B maschile

Modena-Brescia Waterpolo 6-11

  Pubblicato il 26 Mag 2018  16:21
(1-1, 1-3, 2-3, 2-4)
SEA SUB MODENA: Zaccaria, Campolongo, Montante 1, Spaziano 1, Goldoni 1, Ghelfi, F. Araldi 1, Calabrese 1, Sorbini, Fei, Righetti, Gualdi 1, Pederielli. All. A. Araldi
BRESCIA: Massenza, Laurini 1, Zugni, Legrenzi 3, M. Garozzo 1, Dalla Bona, Tortelli 1, Tononi 2, G. Garozzo, Zanetti, T. Gianazza 2, Sordillo 1, M. Gianazza. All. Sussarello
ARBITRO: Giacchin
SUPERIORITA' NUMERICHE: Modena 1/6 rigori 0/0, Brescia WP 5/10 rigori 1/1
NOTE: Usciti per limite di falli nessuno
 
IL COMUNICATO DEL SEA SUB MODENA
Nella giornata di chiusura della regular season di serie B, Il risultato finale è di 6 a 11 a favore della Waterpolo Brescia che chiude così imbattuta il girone 2 e pur provandoci con tutte le forze, la Sea Sub incassa solo una sconfitta fermando  a quota 26 punti il proprio cammino.
Una partita che al contrario dell’andata ha visto Modena impegnarsi al massimo per tenere aperta la partita quanto più possibile. La caratura della formazione lombarda come dimostrato durante tutta la stagione, si è confermata però di tutt’altro livello. La Sea Sub dopo il primo tempo chiuso in parità, ha poi ceduto piano piano  agli avversari giocando al meglio delle proprie possibilità ma senza più riuscire a recuperare
“Ieri, sperare nel miracolo per garantirci l’accesso ai playoff non costava nulla – sono le parole di Alessandro Araldi a fine partita – e i ragazzi si sono comportati bene impegnandosi al massimo. Siamo stati i primi a giocare e dopo un campionato sempre nelle parti alte della classifica,  potremo scoprire solo più tardi cosa sarà accaduto negli altri campi e vedere in serata quale sarà il nostro destino”
f.f.
 
IL COMUNICATO DEL BRESCIA WATERPOLO
Nessun tipo di cedimento e il percorso perfetto è cosa compiuta: in casa del Sea Sub Modena, il Brescia Waterpolo firma la diciottesima vittoria – 11 a 6 il punteggio - in altrettante giornate di campionato, chiudendo il girone 2 di B maschile da leader assoluto, senza lasciare neppure un punto agli avversari. La gara contro il team dell’ex Alessandro Araldi (con, in acqua, il figlio Filippo) riassume la stagione regolare del sette bresciano: dopo una breve fase di ambientamento (oltre all’orario inconsueto – le 13.30 -, era la prima partita dell’anno in campo aperto), Zugni e compagni cominciano a macinare il loro gioco lasciando agli emiliani l’ingrato compito di una vana rincorsa. Con la necessità di fare punti per conservare la qualificazione agli spareggi per la promozione, Modena tenta, e ritenta, con grinta di rendere la vita difficile agli ospiti, ma Brescia risponde con la forza di un collettivo per nulla intenzionato ad accontentarsi e, anzi, con ancora tanta voglia di migliorare e allungare la striscia di risultati positivi durante i playoff. Nella seconda metà del match, l’intensità della prova biancazzurra mette alle corde i padroni di casa, che, dal meno 3 (7-4) di fine terzo tempo, arrivano sotto di 7 (11-4), dopo poco la metà dell’ultima frazione. Effettuato il break decisivo, le calottine bresciane allentano la presa e solo così si arriva a un passivo meno pesante.
«Sono davvero contento della prestazione di oggi – commenta il presidente, Gianluca Fiorese -, c’abbiamo messo poco a prendere le misure e poi ci siamo espressi senza problemi, imponendo i nostri ritmi, giocando con ordine e qualità davanti a un avversario battagliero e che le ha provate tutte per fare risultato. Abbiamo giocato da squadra, giovani e “anziani” uniti e decisi sull’obiettivo. Bene così, direi che ci avviciniamo ai playoff nel migliore dei modi e, anche se non è tempo di bilanci, un grande elogio lo voglio rivolgere a coach Sussarello che ha, fin qui, reso possibile una crescita del gruppo molto buona, trasmettendo la giusta carica, soprattutto alle nuove leve».
 

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok