Attendere prego...

Archivio News

A1 Maschile

Torino 81-Florentia 14-14

  Pubblicato il 19 Mag 2018  11:14
(4-4, 3-1, 3-6, 4-3)
Reale Mutua Torino 81 Iren: Aldi, Pavlovic 1, Gandini 1, Azzi 2, Maffè 2, Oggero, D'Souza 1 (1 rig.), Vuksanovic 1, Presciutti D. 1, Novara G. 2, Gaffuri 3, Giuliano, Tonatto. All. Aversa.
Florentia: Cicali, Generini, Eskert 3, Coppoli 1, Cremeri, Bini, Turchini 1, Dani, Razzi 3, Chellini, Astarita 6 (2 rig.), Di Fulvio, Sammarco. All. Tofani
Arbitri: Pinato e Rovida.
Superiorità numeriche: Torino 7/12 + un rigore, Florentia 4/5 + due rigori.
Note: nessuno uscito per limite di falli.
 
IL COMUNICATO DELLA FLORENTIA
Nell'ultimo turno della stagione, la Rari Nantes Florentia pareggia a Torino e chiude il proprio campionato a quota 37 punti, che valgono un ottimo settimo posto in classifica e la salvezza diretta. Obiettivo più che meritato dai ragazzi di Tofani, centrato a due giornate dal termine da una rosa composta da numerosi giovani (età media 23 anni dei venti giocatori utilizzati compresi i portieri) di cui ben sei debuttanti provenienti dal vivaio, tra cui l’ultimo, oggi Pietro Chellini classe 2002 (Maurizi, Sammarco, Benvenuti, Chemeri e Partescano gli altri).
Un cammino in crescendo come dimostrano le sette vittorie nelle ultime dieci partite (una sola sconfitta a Catania) a completare il quadro delle undici vittorie complessive e i quattro pareggi, dei quali due su tre sciupati proprio allo scadere (Bogliasco e Catania). 
Un bilancio estremamente positivo con un bottino complessivo di 245 goal realizzati, di cui ben 57 da Matteo Astarita che chiude la stagione da vice cannoniere, alle spalle di Campopiano (61 goal). Non solo, a mister Tofani il grande merito di aver mandato a segno ben 14 giocatori di movimento (dei sedici utilizzati nell’arco del campionato) di cui tre under 20 (Francesco Turchini 13 goal, Benvenuti e Vannini 5 goal) e un under 17 (Chemeri 1 goal). Ottimo scoore anche dai due giovani portieri Sammarco e Maurizi, entrambi nel giro delle nazionali under insieme agli stessi Turchini e Benvenuti.
Tra le numerose note positive della stagione gigliata, da segnalare la ritrovata passione dei tifosi a Bellariva (media di 300 spettatori a partita) dovuta al bel gioco ma anche in parte alle numerose iniziative collaterali organizzate dalla società. Nelle parole del tecnico a fine partita, tutta la felicità e i ringraziamenti per la sua prima stagione da allenatore in serie A1:” Al di là della prestazione di oggi è stata una stagione sportiva davvero positiva ed entusiasmante. I risultati ottenuti sono frutto di un lavoro costante iniziato prima che arrivassi a Firenze. I ragazzi non si sono mai risparmiati, dimostrando grande professionalità e attaccamento a questa squadra. Se ho avuto la possibilità di aver 'buttato' in acqua diversi under 20 e 17 è merito anche di Luca Minetti e dei tecnici che mi hanno preceduto. Ci tengo inoltre a ringraziare lo staff tecnico della prima squadra, Alessio Bocchino e Ilaria Tofani. E naturalmente la società che mi ha dato l'opportunità di esordire in A1 su una panchina così importante".
Gianluca Rosucci
 

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok