Attendere prego...

Archivio News

A1 Maschile

Acquachiara-Posillipo 5-13

  Pubblicato il 13 Gen 2018  10:22
(0-1, 0-3, 2-6, 3-3)
Carpisa Yamamay Acquachiara: Lamoglia, Ciardi 1, Stellet 1, Spooner, Lanfranco, Ronga, De Gregorio 1, Barberisi 1, Blanchard, Tozzi 1, Centanni, Lanfranco, Cicatiello. All. Iacovelli.
Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo 1, Ramirez, Foglio 4, Mattiello 1, Picca, Iodice, Rossi 2, Briganti 1, Marziali 4, Plumpton, Saccoia, Negri. All. Brancaccio.
Arbitri: Calabrò e Castagnola.
Superiorità numeriche: Acquachiara 1/8, CN Posillipo 3/9 + 4 rig. (3 parati da Lamoglia).
Note: usciti per limite di falli Spooner (A) e Lanfranco M. (A) nel terzo tempo , Ramirez (P) nel quarto. Nel Posillipo Sudomlyak in porta nel quarto tempo. Nel Posillipo ha debuttato Antonio Picca, classe '99.
S.MARIA CAPUA VETERE - Il Posillipo vince il derby, e su questo non c’erano dubbi alla vigilia. L’Acquachiara, dal canto suo, non riesce a ripetere l’ottima gara giocata contro la Canottieri Napoli perché soltanto uno dei suo tredici giocatori fa una grande partita nel derby: Andrea Lamoglia. Ha parato tre rigori, due nel primo tempo (a Mattiello e Saccoia), un terzo nella quarta frazione a Plumpton. Ma ci sono nella sua partita anche altri interventi importanti. Campionato davvero eccellente, finora, quello del n. 1 biancazzurro.
Ottima anche la stagione di Luca Marziali nel Posillipo. Gran partita anche oggi. E’ lui a segnare il primo gol in controfuga, l’unico del primo tempo. Poi ne farà altre tre, due dal centro uno più bello dell’altro.
L’Acquachiara in attacco sbaglia troppo, anche un uno contro zero. Negri, molto bravo anche lui, fa il resto. Il Posillipo allunga nella seconda frazione, arrivano i primi gol di Foglio (ala fine un poker anche per lui) e la prima segnatura biancazzurra. Il gol è di Barberisi, l’unico con l’uomo in più della squadra di Iacovelli. C’è poca gente, ovviamente, a S.Maria, ma non mancano gli applausi per il gran gol da fuori di Ciardi e per quello altrettanto bello di De Gregorio con un tocco sotto porta. Tozzi, invece, ne ha fatto uno a… sorpresa: di rapina, anticipando Negri.
Nel quarto tempo Sudomlyak tra i pali rossoverdi e debutto per il difensore posillipino classe '99 Antonio Picca. Senza particolari problemi, ma buona ed equa, la direzione di gara di Calabrò e Castagnola.
Mario Corcione
 
IL COMUNICATO DEL POSILLIPO
È il team di pallanuoto maschile del Circolo Nautico Posillipo ad aggiudicarsi il derby contro la Carpisa Yamamay Acquachiara, ospite di quest’ultima alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere. Risultato finale, 5-13 per i rossoverdi, guidati dall’allenatore Roberto Brancaccio. Una gara che ha visto i Posillipini sempre avanti in tutti e 4 i tempi di gioco, una gara dunque dominata dal team rossoverde che poco o nulla ha concesso agli avversari, portando a casa tre punti importanti che muovono la classifica per il Posillipo. La stracittadina era una gara particolarmente sentita per le due formazioni, sia dal punto di vista agonistico che emotivo, per i numerosi ex tra le due squadre, a partire proprio da Brancaccio, per 11 anni all’Acquachiara, e poi Luca Marziali e Simone Rossi. Questo il commento di Brancaccio: “Abbiamo avuto un buon approccio al match, soprattutto dal punto di vista difensivo. E, cosa importante, nel terzo tempo in cui di regalavamo qualcosa agli avversari, abbiamo invece saputo gestire la gara e il terzo tempo è stato così determinante per la vittoria”. Prossima gara per il Circolo Nautico Posillipo, in casa alla Candone, contro Catania, prima della sosta.
 

Inviaci un tuo commento!

(la tua email email non verrà pubblicata nel sito)
I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da A.S.D. WATERPOLO PEOPLE quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.

* campi obbligatori
Attendere prego...

Grazie della collaborazione!
Il tuo commento è stato registrato in archivio e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.

Ok